Annunci di Lavoro

COSA VEDERE

Dove

Luoghi da visitare a Crevalcore

CHIESA DI SAN SILVESTRO: La chiesa e' di forma neogotica e vanta al suo interno un frammento dell'"incoronazione della Vergine" attribuito a Simone dei Crocefissi di epoca trecentesca e il "San Silvestro" di Viani. La Chiesa fu letteralmente "spostata" di ben 90 gradi sul suo asse all'inizio del Novecento donando al centro del capoluogo una piazza di ampio respiro. Fu terminata nel '28 su progetto di Luigi Gulli.

PALAZZO DEL COMUNE: Fu riedificato nel 1866 ed aumentato di superfice fino ad inglobare lo spazio della soppressa chiesa dei Battuti. Si trova di fronte alla chiesa e fu progettato da Luigi Ceschi.

ORATORIO DI SANTA CROCE: ebbe modeste dimensioni fino al 1769 quando venne ampliato su disegno di Giuseppe Dossano; al suo interno ha stucchi e decorazioni di Antonio Lepori e di Filippo Scandellari.

Completano il bell'effetto scenografico del centro le case ottocentesche che si affacciano sulla strada principale e le porte che si incontrano alle due estremita': porta Bologna incastonata nella struttura dell'Ospedale Barberini e Porta Modena dove si puo' ancora ammirare una lapide terragna del 1392.

CHIESA DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE: La chiesa fu iniziata nel 1696 e venne terminata nel 1725. La pala di destra dell'altare e' opera di Giuseppe Marchesi (1736) mentre quella di sinistra e' attribuita ad Antonio Rossi. Pure di rilievo le tele del Graziani, del Pedretti, di Terzi e del Grati che si possono ammirare nei pilastri della volta.

TEATRO COMUNALE: La decorazione interna e' dovuta a Gaetano Lodi, uno dei migliori ornanisti dell'Ottocento italiano, che ha onorato con queste sue opere il suo paese d'origine. Il foyer del Teatro e' attualmente la sede della biblioteca comunale.

Navigare Facile
I siti consigliati
Bologna : La citta', i monumenti, l'universita', la cucina e i personaggi illustri. Ritratto di una citta' ritenuta in Italia tra le piu' accoglienti e ricche di attrazioni non a caso ai vertici di tutte le classifiche sulla qualita' della vita. | Sasso Marconi : Grosso centro a circa 17 chilometri da Bologna che vanta poco meno di 15000 abitanti e che deve il suo nome a Guglielmo Marconi in ossequio agli esperimenti di telegrafia senza fili che il grande scienziato effettuo' nel territorio. | Monteveglio : Gradevolissima localita' collinare della provincia di Bologna che vanta sulla cima della collinetta il borgo antico e sotto la pieve di Santa Maria. L'Abbazia di Monteveglio vanta una splendida cripta, un fonte battesimale ed una scala del 600. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio